Gravidanza


Salvaguarda la salute orale della madre e del bambino
title

Il Centro Odontoiatrico Niradent segue con particolare attenzione le neo-mamme, perché la prevenzione riveste un ruolo fondamentale per la salvaguardia della salute orale della mamma e del suo bambino.

Il nostro Programma di Prevenzione Gravidanza prevede la collaborazione tra l’odontoiatra, l’igienista dentale, il ginecologo, il medico di base e l’endocrinologo uniti nel controllo della salute dento-parodontale della paziente per un sereno svolgimento della gestazione.

L’aumento di alcuni ormoni, quali estrogeni e progesterone, induce alterazioni quantitative e qualitative della saliva che diventa più densa e viscosa, facilitando l’adesività dei batteri alle superfici dentali. Inoltre le nausee mattutine accompagnate da rigurgiti acidi possono indurre un abbassamento del pH salivare con demineralizzazione ed erosione acida dello smalto dentario, con conseguente aumento del rischio di carie.

La peggiore nemica della salute orale è la scarsa attenzione all’igiene orale anche nelle donne in dolce attesa con il conseguente rischio di aumentata incidenza di processi cariosi durante i 9 mesi. A differenza di quanto si pensi, la malattia parodontale è il quadro clinico più preoccupante nelle donne gravide, spesso correlato a diabete gestazionale e al rischio di parto prematuro e sottopeso.

È noto come lo stato gravidico possa essere caratterizzato da quadri tipici a livello del cavo orale (per esempio la gengivite gravidica o l’epulide gravidica) e che il complesso controllo della glicemia o il vizio del fumo possano peggiorare lo stato si salute orale della partoriente con ricadute sul feto. Fornire specifici consigli alla neo mamma è basilare per non incorrere in patologie orali dentali o gengivali nella madre e salvaguardare al tempo stesso la salute del feto.

Se si programma una gravidanza è consigliabile giocare in anticipo e fissare una visita preventiva con l’odontoiatra e l’igienista dentale del nostro Centro, per raccogliere tutti i consigli più indicati riguardo l’alimentazione, i presidi più adatti per spazzolare e disinfettare la bocca e la tecnica più idonea per un corretto mantenimento durante questi delicati mesi. Le misure preventive che consigliamo, in tutti i casi, sono: visite odontoiatriche periodiche ad inizio gravidanza, al 2°/3° mese e 3 mesi dopo il parto, igiene orale professionale possibilmente nel primo trimestre di gravidanza e fluoroprofilassi.